12/03/14

Via al contest




Cascina San Cassiano nasce in Piemonte, tra le colline delle Langhe vocate alla produzione di grandi vini come il Barolo ed il Barbaresco, e cibi prelibati come il Tartufo Bianco.
Cascina San Cassiano produce alimenti di alta qualità attraverso una rigida selezione
di materie prime di origine italiana.
La loro produzione è compresa da verdure sott'olio, antipasti, ragù, salse, a prodotti golosi come
frutta sciroppata, confetture, creme dolci.
Prodotti di ottima qualità dal sapore inconfondibile!!!!
Visitate il sito e lo shop:http://www.cascinasancassiano.com/ /  http://shop.socialgourmet.it/

Ecco la ricetta che ho preparato per il nuovo contest:


Speziale panburlè 

Ingredienti:
1 dado ai funghi
1 pasta dura tagliata a fette
1 confezione di funghi (Antunna)
Spezie (Coriandolo)
olio di noci qb
olio evo qb
patè di olive nere (CASCINA San Cassiano)
sale
qualche foglia di belga



Procedimento:

Preparare il brodo con il dado di funghi.
In una pentola fate cuocere l'antunna con un filo d'olio evo e il prezzemolo tritato,fate rosolare il tutto e salare...Tagliate la pasta dura a fettine e bagnatela con il brodo di funghi preparato precedentemente,disporvi sopra i funghi e spolverizzateli con il coriandolo e un filo d'olio aromatizzato alle noci.
Infine condite con il patè di olive nere e accompagnate il tutto con alcune foglie di belga fresca.
Ho voluto sperimentare questa nuova ricetta che propongo anche a voi,perchè buonissima!Un'ottimo antipasto che stupirà i vostri ospiti!


Buon contest a tutti!
E Buon Appetito!!!!!!!!

10 commenti:

  1. Ma che meraviglia! Adoro le preparazioni di carne e questa ricetta è davvero sfiziosa, sopratutto perchè il patè di olive è una delle cose che amo. Grazie per averci presentato questo brand, sicuramente ne farò tesoro :)

    RispondiElimina
  2. Complimenti per la tua ricetta, la trovo molto raffinata..chissà poi quanto e gustosa, un piacere per il nostro palato!

    RispondiElimina
  3. Ottimo pasto un aperitivo sfizioso a parer mio!

    RispondiElimina
  4. la ricetta mi sembra molto appetitosa a vederla!
    I prodotti cascina san Cassiano sono squisiti, li conosco e li acquisto da anni!

    RispondiElimina
  5. ecco, è della mia regione e non la conoscevo :( ora vado sul sito. cose troppo buone! ciao

    RispondiElimina
  6. Wooooow che meraviglia , saranno davvero buoni.vado a dare un occhiata al sito grazie.

    RispondiElimina
  7. wow che ricetta..i prodotti che hai usato di sicuro saranno ottimi e in bocca al lupo per il contest.

    RispondiElimina
  8. Amica mia questo piatto è buonissimoooo hai avuto una buona idea,spero tanto che tu vinca il contest in bocca al lupo ^_^

    RispondiElimina

Grazie per essere passati dalla mia cucina. I vostri commenti sono sempre molto graditi.